Finite le vacanze, ne risente l’economia domestica!


Finite le vacanze, ne risente l’economia domestica!




Quando nominiamo l’economia domestica ci sentiamo sempre un po’ in ansia. È perfettamente normale: finite le vacanze c’è da fare i conti con il bilancio familiare. Siamo stati abbastanza attenti? Oppure abbiamo “sgarrato” e abbiamo speso più soldi di quanto avevamo preventivato? Ecco in questo periodo ci si deve mettere in riga anche perché a breve inizieranno le scuole e c’è da mettere a budget le spese corredo scolastico che aggraveranno ancora di più.

Economia domestica al rientro: come risparmiare?

Non temete: può capitare a tutti, soprattutto durante le ferie, di mettere le mani al portafogli e di pensare “sì, al rientro ne parleremo”. Alla fine, possiamo davvero biasimarci per avere speso qualcosa in più? Le vacanze servono per farci evadere dalla routine quotidiana, per “coccolarci” dopo un anno di lavoro. Insomma, sono più che meritate, dunque non è il caso di portare con noi l’argomento economia domestica.

Tuttavia, i soldi possono rivelarsi fonte di stress quotidiano, se non vengono amministrati a dovere durante l’anno. Pertanto, abbiamo deciso di darvi dei consigli su come affrontare il rientro e come risparmiare un po’ in previsione delle vacanze di Natale.

I nostri consigli su come amministrare il denaro

  • Kakebo: hai mai sentito parlare del metodo giapponese per risparmiare? Pare proprio che i giapponesi siano molto attenti ad amministrare il proprio denaro e che riescano a metterne da parte. Il kakebo è un “libro dei conti di casa”. Potete acquistarlo su Amazon, oppure farlo voi stessi. Dovrete solamente dividere tutte le spese e affrontare solo quelle indispensabili per la vita;
  • Seguire le offerte: è uno dei modi più attenti per risparmiare. Ogni settimana, molti supermercati mettono delle offerte vantaggiose, formato famiglia. Alcuni prodotti possono rappresentare un risparmio davvero importante;
  • Ridurre le spese non necessarie: per quanto possibile, tenendo conto che, comunque, abbiamo bisogno di svagare e uscire ogni tanto, dobbiamo prestare molta attenzione a come spendiamo i soldi quando ci troviamo fuori;
  • Saldi di fine estate: è il momento perfetto per acquistare qualche vestito per ritrovarselo l’anno prossimo!







Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.