Erbe aromatiche, un angolo di giardino da dedicargli


Erbe aromatiche




Piantare erbe aromatiche è avere in casa odori sempre freschi e anche la bellezza di vedere crescere delle piantine dandoci soddisfazione e benessere. Gli esperti consigliano sempre di avere un angolo libero di giardino da dedicarli. Ma dove piantare le erbe aromatiche per avere un perfetto risultato?

Dove sistemare le erbe aromatiche in giardino?

Creare uno spazio apposito solamente alla coltivazione delle erbe aromatiche è una buona idea, una delle soluzioni migliori per chi ama avere il giardino sempre perfetto con delle belle e fresche piante. Soluzione che ovviamente non prevede il limite di piantare una specie sola, ma di poter sfruttare pienamente l’adattabilità e la possibilità di mettere a dimora, vicine fra loro, anche più piante differenti, cosi da andare a creare una aiuola piena di creatività e fantasia.

In questa circostanza è di vitale importanza acquistare tra le aromatiche che offrono caratteristiche colturali simili, cosi da semplificare notevolmente qualunque tipo di intervento per la loro cura.

Erbe aromatiche anche decorative

Eventualmente è possibile procedere alla creazione di fusioni magiche tra erbe aromatiche e piante ornamentali in giardino, per un mix da far restare a bocca aperta chiunque, pronto a far vivere esperienze indimenticabili, immersi completamente in profumi seducenti.




Nonostante ciò, è sempre consigliato tenere a mente i rapporti di vicinato un particolare da non trascurare assolutamente: creare una nuova e profumata aiuola, all’interno di uno spazio del tutto verde che già vive di suoi precisi equilibri, non vuol dire solo aggiungere cosi come capita qualche altra pianta, ma dar vita a vere e proprie sinergie perfette, creando un equilibrato e solido rapporto con tutte le altre specie di pianti già presenti.

Studiare strategicamente le consociazioni perfette è la maniera giusta per avere un risultato impeccabile, per andare una volta per tutte a creare un angolo di erbe aromatiche in giardino senza far oscillare eccessivamente quella sottilissima slackline sulla quale si trovano le altre piante. In poche parole, occorre tenere stabili e vivi i rapporti di vicinato, per riuscire a tutelare tutte le specie presenti in maniera naturale.

Quanti di voi hanno un angolo di giardino dedicato alle erbe aromatiche?




Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.