Trasloco, fai da te o meglio una ditta specializzata


Trasloco




Fare il trasloco non è sempre facile, infatti la domanda che ci si pone è fare tutto da soli oppure affidarsi ad una ditta specializzata che farà tutto il lavoro per voi?

Il trasloco se non organizzato al meglio, può essere un vero incubo. Esiste tuttavia la possibilità di fare il tutto più serenamente. La prima decisione da prendere senza aver fretta è la seguente: meglio il fai da te’ o una dita specializzata del settore?

Trasloco fai da te: pro e contro

  • Il trasloco è facilmente realizzabile se:
  • Le due case non hanno alcun problema di accesso;
  • Non si hanno grossi mobile ed elettrodomestici da spostare da un appartamento all’altro;
  • Non si deve smontare alcun mobile complesso;
  • Non è necessario fare tutto in giornata;
  • Si ha almeno un po’ d’esperienza.

Riepilogando, conviene invece evitare il trasloco fai da te se c’è la necessità di terminare tutto velocemente e si vuole cosi evitare di occuparsi di pratiche burocratiche, come ad esempio l’occupazione temporanea di suolo pubblico per ponteggi ed elevatori.

Dunque valutate al meglio la vostra situazione prima di decidere il da farsi: all’apprenza, cosi a primo impatto sembra tutto semplice, ma spesso è il contrario.




Trasloco con professionisti

Se non volete fare tutto da soli rivolgetervi a una dita specializzata in traslochi. Sicuramente il tutto vi costerà di più, ma alla lunga può rivelarsi vantaggioso. Cercate di optare per la ditta più economica. Quando il trasloco viene affidato a terzi, cercate di richiedere i preventivi almeno due mesi prima, per avere tutto il tempo di valutare, scegliere e, in particolare, trovare libero il traslocatore nelle date desiderate.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%






Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.