Zanzare, i metodi naturali per scacciarle


Zanzare




Quali sono i migliori metodi naturali per scacciare le zanzare? Ecco qualche trucco e qualche rimedio per evitare che questi piccoli insetti ci pungano con le conseguenze che tutti sappiamo dalle bolle al prurito.

Le zanzare sono considerate insetti fastidiosi che minacciano la quiete delle serate estive passate all’aria aperta e non. Prevalentemente vengono attratte da fonti luminose che arrivano dalle proprie case e anche da particolari creme e profumi che si utilizzano.

Le zanzare e il ronzio durante le ore di sonno

A creare il maggior disagio e fastidio non solo sono i loro ronzii ma in particolar modo le punture che procurano costanti allergie cutanee e prurito.

Vediamo insieme i rimedi naturali migliori – almeno secondo noi – per mandarle definitivamente via:




  • Cocktail di aceto e limone: tutte e due hanno un odore intenso da essere in grado di allontanare le zanzare. Possono essere tranquillamente usati mixati o singolarmente. Il consiglio è di tagliare come minimo due fettine di limone bagnandole di aceto bianco;
  • Profumo di caffè nell’aria: le zanzare hanno paura dell’odore che emana il caffè. In particolare la sua polvere macinata, più dei suoi chicchi ha un effetto ultra repellente. Si consiglia di bruciare un pizzico di caffè in polvere per far disperdere nell’aria il suo odore. Tenete ben conservati i fondi della moka per poi posizionarli in giardino o sui vasi che avete in balcone;
  • Aglio in giardino o terrazza: piantate nel vostro giardino o in terrazza un po’ di aglio. Quest’ultimo è un ottimo rimedio per tenere distanti le zanzare. Stesso ed identico discorso vale per la cipolla;
  • Oli essenziali su corpo e ambiente: gli olii il cui odore è sgradito alle zanzare sono quelli a base di limone, lavanda, Tea-Tree oil, citronella, geranio e menta piperita. Si possono spalmare sulla pelle o diluire in vasi da porre vicino alle finestre. Basta qualche goccia per essere efficaci al 100%;
  • Piante scaccia insetti: posizionate più piante possibili come lavanda, basilico o menta. Sono quelle che si possono trovare facilmente e dall’effetto scaccia-zanzare immediato;
  • Preferite abiti chiari: la zanzara viene attratta dal rosso. A confermare il tutto sono state diverse ricerche scientifiche. No ai vestiti dal colore rosso e tinte scure. meglio puntare sul bianco, il beige e l’azzurrino.




Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.