Autoclave, a cosa serve


Autoclave




Un’autoclave serve per aumentare la pressione dell’acqua nell’impianto domestico. In molte zone dell’Italia, infatti la pressione presente nella rete di distribuzione di acqua potabile non è sufficiente per far arrivare l’acqua ai piani superiori delle abitazioni e per questo è importante installare delle autoclavi.

Mentre nei piani bassi c’è un’adeguata pressione, in quelli alti ci possono essere dei disagi. Anche nelle villette a due piani potrebbe essere utile installare un’autoclave: il costo per questa installazione varia tra i 1200 e i 1600 euro.

Lautoclave è un sistema idraulico in grado di:

  • ricevere l’acqua della rete idrica (a pressione insufficiente)
  • aumentare tale pressione e inviare l’acqua ai punti di prelievo dell’abitazione (rubinetti, docce, lavatrici o WC) anche se questi sono notevolmente sopraelevati, in modo che questi possano funzionare regolarmente

Ci sono diversi modi in cui si può sviluppare l’impianto dell’autoclave:

  • standard, si sviluppa a partire da un normale serbatoio che riceve l’acqua dalla rete di distribuzione. Il serbatoio ha appunto la funzione di accumulare l’acqua che verrà utilizzata quando l’acqua erogata dalla rete idrica non è disponibile. Dal serbatoio l’acqua giunge ad una pompa autoclave elettrica che, quando è in funzione, invia l’acqua ad un particolare serbatoio metallico (il vaso d’espansione o idrosfera) in cui è contenuta una camera d’aria in pressione (detta “polmone”). Il vaso di espansione si riempie di acqua e il polmone viene compresso, esercitando una pressione crescente sull’ In questo modo l’acqua avrà una pressione notevolmente superiore a quella della rete idrica. L’acqua, cui è stata aumentata la pressione, viene inviata all’impianto di casa e raggiunge i punti di prelievo dell’abitazione, anche se posti in posizione sopraelevata
  • vaso d’espansione e colpo d’ariete, ha la funzione di ammortizzatore nei confronti del “colpo d’ariete”, e in questo modo viene ridotto il rumoroso colpo che si presenta, a volte, quando un rubinetto dell’impianto viene chiuso o aperto.






Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%






Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.