Vasca idromassaggio, quanti modelli esistono?      


Vasca




Una vasca idromassaggio è una vasca che permette di ottenere benefici di salute sia fisica che mentale una sorta di terapia mediante degli appositi getti d’acqua emessi a determinate pressioni. Quini se vi state domandando se è meglio la vasca o meglio la doccia, vi consigliamo se potete di metterle entrambe.

Effettuare l’idromassaggio ha diversi benefici come:

  • stimolare la circolazione sanguigna
  • ridurre la cellulite
  • rilassare la mente perché stimola le endorfine
  • aiutare la pelle ad espelle le tossine

Esistono tantissimi modelli che differiscono per il colore, soprattutto bianco o nero.

Per le misure e i formati (possono essere angolari, rettangolari, vasca doccia) in modo da poterle adattare alle dimensioni del proprio bagno facilmente oppure si può optare per i modelli più grandi se si ha una stanza intera da dedicare all’angolo relax.

La vasca doccia, ad esempio, permette di effettuare la doccia in due, senza perdere i vantaggi dell’idromassaggio (pur non essendo una vasca). Poi ci sono modelli con riscaldatore, doppia pompa, crioterapia, cromoterapia e altri optional.




Per quanto riguarda la vasca idromassaggio con crioterapia, si tratta di un trattamento che sottopone il corpo a temperature che vanno fino a -130° per una durata di circa 3 minuti.

In questo modo si contrastano le infiammazioni e si migliora il recupero fisico post allenamento e post infortunio.

Inoltre si contrasta l’invecchiamento cutaneo.

I benefici della terapia del freddo sono:

  • stimolare la produzione di sostanze antidolorifiche e antinfiammatorie come endorfine e citochine
  • stimolare il metabolismo che è in grado di bruciare più in fretta le calorie
  • stimolare la circolazione sanguigna
  • bilanciare il sistema endocrino
  • favorire lo smaltimento di tossine.

La vasca idromassaggio con cromoterapia invece è un toccasana quando si vogliono eliminare le tensioni accumulate durante la giornata: consiste in alcuni led integrati nella vasca (ad esempio nel soffione) che trasformano il getto d’acqua in un veicolo di luce e colore.

I colori proiettati partono da quelli caldi come il giallo, il rosso e il verde ed in base a quando ci si farà il bagno, sarà meglio scegliere alcuni colori piuttosto che altri.



Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%






Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.