Risparmio bolletta cambiando gli infissi, ecco i vantaggi


Risparmio bolletta cambiando gli infissi, ecco i vantaggi




Le bollette sono molto salate? Avete dei problemi a risparmiare su questo fronte? Vorremmo consigliarvi di considerare il cambio degli infissi. Vi starete chiedendo perché. Sappiate che le spese per riscaldare la vostra abitazione rappresentano circa il 75% dei bilancio totale annuo ecco perché tra i consigli per risparmiare sulla bolletta c’è quello della sostituzione degli infissi.

Attualmente, con il bilancio del 2018, molti italiani stanno ricorrendo al cambio degli infissi: potrete risparmiare fino al 50% o 65%. Grazie al cambio degli infissi, risparmierete molto sul riscaldamento.

Perché c’è un risparmio bolletta cambiando gli infissi? Tutti i vantaggi

Le case vecchie tendono a essere più fredde o più calde a seconda della stagione. Ne consegue che i vetri e gli infissi non sono di ottima qualità e la temperatura esterna si percepisce anche all’interno della casa. Immaginatevi l’estate, con l’afa, o un inverno freddo: quanto spendete in riscaldamento o raffreddamento?

I serramenti in PVC costano relativamente poco e assicurano un ottimo isolamento termico e acustico inoltre sono tra i materiali di tendenza del 2018. Inoltre, viene consigliato anche il montaggio del doppio vetro, o vetrocamera, per assicurare ulteriore sicurezza all’abitazione.




Un altro problema dei vecchi serramenti è che non sono muniti di guarnizioni. Tutte le perdite di aria quindi tendono a concentrarsi nella stanza. Gli spifferi hanno la conseguenza peggiore, dopotutto: non solo sulle bollette, ma anche sulla nostra salute.

Risparmi sulla bolletta e sulla salute: niente malanni di stagione

Avere una temperatura costante in casa è molto importante. Non ci saranno variazioni di riscaldamento elettrico e il nostro corpo non dovrà lavorare il doppio per assicurare all’organismo le risposte ambientali.

Cambiare gli infissi vi farà risparmiare sulla bolletta e sulla salute. Oltretutto, se provvederai a sostituire gli infissi entro il 31 dicembre 2018, potrai ricorrere alla detrazione fiscale del 50% o del 65%. In pochissimo tempo, dunque, ti rifarai del costo iniziale e comincerai a risparmiare concretamente sull’energia elettrica.

E poi: addio, malanni di stagione!

 

 




Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.