Pulire le zanzariere, ecco come fare senza rovinarle


Pulire le zanzariere, ecco come fare senza rovinarle




Pulire le zanzariere è tutt’altro che facile. Chi ha le zanzariere sugli infissi, sia che si tratti di zanzariere fisse che di zanzariere mobili, deve fare molta attenzione all’uso che se ne farà nel corso del tempo. Le zanzariere sono soggette all’arrivo di tantissimo sporco, in quanto sono all’esterno e di conseguenza, c’è il rischio che vengano continuamente invase della polvere.

Chi compra delle zanzariere, deve perciò sapere fin dai primi istanti che si tratta di un prodotto che va sempre curato, tenuto sotto controllo e soprattutto pulito. Per pulire zanzariere su Amazon esistono diversi prodotti che sono specifici, ma il consiglio è sempre quello di puntare su qualcosa di naturale e che vi dia l’occasione di non rovinare i materiali stessi della zanzariera che avete sugli infissi, inoltre va ricordato che spesso sono fatte di alluminio molto leggere ed è facile romperle.

Le tecniche per pulire le zanzariere

Pulire zanzariere removibili andando a togliere sporco e detriti è un’operazione da fare con calma,
basterà smontare la zanzariera e con l’aiuto di acqua e detersivi non invasivi, si potrà avere un risultato
ottimale. Il prodotto migliore da utilizzare è il sapone di Marsiglia. Utili anche il limone e l’aceto. Per
pulire invece le zanzariere fisse sarà opportuno avere una maggiore attenzione. Innanzitutto, dovete
utilizzare un panno inumidito per togliere i residui più evidenti e per rimuovere lo sporco.

Successivamente, con l’aiuto di un pennellino potete utilizzare acqua ed una spugnetta imbevuta
sempre di sapone di Marsiglia rimuovendo tutto lo sporco e tutti i residui a cui le zanzariere sono andati
incontro. Un’altra alternativa per cercare di risolvere il problema sporco sulle nostre zanzariere è quella
di utilizzare il vapore. Esistono infatti i pulitori a vapore che vi permetteranno di avere dei risultati ottimi
e anche di faticare meno, un  modo diverso per ripulire la propria zanzariera in maniera molto rapida e veloce, senza danneggiarla e senza creare problemi al materiale con cui è stata realizzato.







Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.