Pellet: quanto costano e dove si possono acquistare


Pellet: quanto costano e dove si possono acquistare




Con l’inverno in avvicinamento, molte persone hanno deciso di informarsi sul riscaldamento: abbiamo avuto un autunno molto caldo. La causa? Il surriscaldamento globale. Quest’ultimo è la conseguenza delle ingenti quantità di agenti chimici presenti nell’atmosfera. Per inquinare di meno, nel nostro piccolo, possiamo scegliere di riscaldare la nostra abitazione servendoci di materiale ecologico, come il pellet utilizzate in particolare stufe a pellet e caminetti.

Che cos’è il pellet: la definizione

Questo materiale si ottiene dagli scarti della lavorazione del legno, ed è considerato un materiale sostenibile per l’ambiente. Dunque, il pellet viene lavorato con un processo di compressione, grazie al quale possiamo ottenere i classici cilindretti. È un combustibile di biomassa compressa. Grazie alle sue proprietà, può essere utilizzato sia per il riscaldamento domestico, sia per il riscaldamento delle centrali termoelettriche.

I suoi vantaggi sono molteplici: è economico, sostenibile, ecologico. Ha un alto potere calorico: è in grado di ridurre l’umidità all’interno dell’abitazione. Inoltre, rispetto al gas e al metano, è considerato un prodotto a km 0, che possiamo reperire dai grossisti.

In ultimo, non possiamo non considerare la sua percentuale di rendimento: rispetto al gas e al metano, ha un rendimento pari al 90%.




Quanto costa il pellet?

Tra i vantaggi, prima abbiamo detto che il pellet è economico. In effetti, è proprio così, soprattutto se lo acquistiamo presso i grossisti, che ci faranno un prezzo molto buono e che ci assicurerà di conseguenza il riscaldamento per tutto l’inverno.

Se vi dovesse avanzare del pellet, non temete: non produce alcuna sostanza chimica e può essere utilizzato in previsione del prossimo inverno.

Anzitutto, vi consigliamo di acquistare il pellet nelle staglio da maggio a luglio: il prezzo è più basso. Ad agosto, invece, quando si comincia ad acquistarlo in previsione dell’inverno, il costo del pellet è più elevato.

Tendenzialmente, il costo medio di un sacco di 15 kg varia tra i 3 e i 6 euro in base al grossista.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%






Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.