Arredamento giardino, come pulire i divanetti in rattan


Arredamento giardino




Arredamento giardino in rattan, come si puliscono in maniera impeccabile gli accessori fatti con questo comodo materiale? Scopriamolo insieme in questo nuovo e dettagliato articolo.

Come pulire i mobili in rattan, cosa utilizzare per non roviunarli

Per avere in ogni caso un giardino sempre in ordine pronto ad accogliere ospiti, tenere puliti i propri mobili in rattan nel modo giusto è importantissimo.

Il primo passo da compiere per quanto riguarda la pulizia dei mobili in rattan è quello di snidare la polvere e la terra accumulate nel tempo fra le fibre con un grosso pennello di setole dure. Spazzolate di lato i vostri arredi per rimuovere al meglio l’eccesso di sporcizia che si incastra di consueto negli intrecci, ma senza esercitare molta pressione cosi da non rischiare di graffiare la superficie.

Procedendo affidatevi ad una qualsiasi aspirapolvere di qualità con l’accessorio spazzola per concludere la prima parte del lavoro che come avete constatato voi stesso è veramente semplice. In ultimo, dovete versare un pizzico di detergente per piatti in una piccola bacinella di acqua calda e lavare i mobili – divanetti – con un panno spugna morbido. Infine sciacquate con la canna dell’acqua e lasciate asciugare in maniera naturale il tutto.




Come pulire i mobili in rattan, i prodotti da non usare

Il rattan ha una resistenza incredibile, ma comunque come tutte le cose ha i suoi punti deboli. La sua superficie non si può lavare con prodotti abravisi, considerando che rischiano seriamente di graffiarla e rovinare ogni filamento, cosi come teme paurosamente ogni genere di detergente a base di candeggina, che possono scolorirla.

State molto attenti anche alle tradizioinali pagliette di ottone, che certamente vanno a pulire in profondità, ma possono al tempo stesso alterare la vostra mobilia, rendendola ruvida al tatto ed esponendola in particolare a un rischio elevato di danneggiamento.

Infine, gli arredi più in voga per l’outdoor design, sicuramente sono quelli in rattan,di gran lunga più resistenti alle intemperie esterne e anche piacevoli dal punto di vista estetico, ma bisogna prendersene cura per bene se non si vuole portare il tutto a danneggiarsi in poco tempo.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%






Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.