Supporto TV, quali modelli esistono?


Supporto TV




Acquistare supporto TV, quali modelli esistono in commercio? Ad oggi acquistare il supporto giusto per la propria TV non è semplice se non si ha molta praticità ma al tempo stesso il tutto può fare la differenza negli ambienti più piccoli: fa risparmiare un gran spazio e va a garantire una visione corretta di qualsiasi contenuto.

Le staffe TV sono, infatti, uan delle migliori soluzioni per poter guadagnare più spazio possibile, per porre all’altezza giusta la TV e per rendere confortevole e comoda la visione dei vostri programmi preferiti. Di vitale importanza è comunque scegliere la posizione corretta della televisione: dev’essere visibile da diversi punti, lontano sopratutto da fonti di luce e a una distanza consona dalla seduta.

Quali modelli di staffa esistono?

Staffa a muro, a soffitto o colonna da pavimento: una soluzione per tutte le esigenze.

Le staffe a TV possono essere da soffitto o parete, in base ovviamente alle differenti necessità e in particolar modo all’altezza a cui si vuole posizionare il proprio apparecchio. Tra l’altro, anche se il formato FMDI è il medesimo per tutte le tipologie di display, il tutto è stato appositamente studiato per nuove staffe per i TV curvi, per un aggancio di gran lunga più sicuro che va a combaciare perfettamente con il retro, cosi da poter sfruttare al meglio questa forma innovativa che tanto piace.




Staffa inclinabile e supporto girevole

Senz’altro la soluzione più low-cost di tutte è la staffa a TV Fissa, ma è poco pratica anche solo se si tratta di qualche fascio di luce che può dar fastidio nella visione dei contenuti. Le staffe per i TV possono anche essere girevoli o inclinabili.

Nel caso di spazio ridotto, una staffa inclinabile può migliorare molto l’esperienza di visione. Se, ad esempio, siete obbligati a fissare il TV in alto sulla parete, magari ad un’altezza di 2 metri a causa di poco spazio a disposizione, una staffa orientabile con una inclinazione di 15 gradi circa consente di usufruire del dispay con un angolo di visione corretto.

Altre volte, invece, può succedere che la posizione da cui si guarda la televisione non sia sempre la medesima. Prendiamo in considerazione una situazione che accade spesso nelle case degli italiani: può succedere che la sera mentre si guarda un telefilm sul divano, mentre si mangia, quando si è tutti seduti a tavola, la disposizione dei mobili e conformazione della stanza vi obblighi ad accontentarvi di un angolo di visione non buono. Basta, in questa circostanza, un supporto TV girevole e potrete guardare il display della TV senza problemi in maniera perfetta in qualsiasi istante.

E’ sempre consigliato, dunque, procedere all’acquisto di un suppoto TV orientabile che permette di inclinare la TV in qualsiasi direzione grazie al braccio snodabile e in particolar modo alla piasta collegata direttamente sulla scocca posteriore del televisore.

A questo punto la scelta spetta a voi.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%






4 Trackbacks / Pingbacks

  1. Supporto TV, attaccarlo alla parete per recuperare spazio
  2. Supporto TV, fai da te o chiamare un esperto
  3. Supporto TV, dove si possono acquistare
  4. Supporto TV, quanto costano in media?

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.