Balcone casa, chiuderlo con alluminio e vetrate


Balcone casa




Chiudere balcone casa è possibile in qualsiasi momento, il tutto può essere fatto anche con vetrate e alluminio. In tanti si chiedono ad oggi se è possibile in qualunque momento chiudere un balcone casa fai da te senza alcuna autorizzazione, con tutta probabilità comunque vi servirà una dritta sui lavori da svolgere in particolar modo se non siete pratici di pannelli e costruzioni per esterni, ma una cosa è sicura: non avete di  certo bisogno di permessi del condominio.

Infatti la legge esclude che qualcun altro fosse anche l’amministratore possa dirvi cosa fare in casa vostra. Ovviamente cè un però: essendo di fronte ad una nuova costruzione, uno spazio chiuso che destinerete ad ambiente abitabile, è tassativo domandare la licenza edilizia, non altro che il permesso di costruire. Detto questo, se volete trasformare ad esempio il balcone in veranda è semplicissimo e potete farlo tranquillamente.

La veranda cos’è?

Se non sapete ancora ad oggi cos’è una veranda potete farvene immediatamente un’idea andando a fare una camminata in una qualunque via della vostra città. Noterete fin da subito che, in qualche palazzo, i balconi sono stati completamente chiusi dai rispettivi proprietari: vengono in pratica progettate strutture leggere, spesso in vetri e alluminio, appoggiate direttamente sulla facciata della struttura e con una copertura al di sopra per proteggere nel miglior modo dalla pioggia. Il balcone viene di conseguenza trasformato in una stanza vera e propria, detta per l’appunto veranda.

La chiusura definitiva del balcone in veranda può essere dettata in particolar modo dalle esigenze di dover ricavare uno spazio maggiore per contenere oggetti più grandi – magari lavastoviglie o lavatrici, mobili e via dicendo – o eventualmente per recuperare un angolo di piccole dimensioni di tranquillità e serenità assoluta a utilizzo lettura, gioco per i propri figli o studio.




Se dunque state pensando anche voi di chiudere il balcone di casa con vetri e alluminio non mettetevi il problema e agite tranquillamente.




Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.