Carta da parati, quanti tipologie esistono


Carta da parati




Acquisto carta da parati, quante tipologie ad oggi ne esistono? Per chi non ne fosse a conoscenza, la scelta da carta da parati non è solo una decisione legata prevalentemente al genere di grafica da porre sulla parete ma anche dal genere di materiale di cui è composta, infatti, questo genere di rivestimento sempre più apprezzato può essere usato ormai sia per pavimenti che pareti.

Il materiale è fondamentale

Il materiale è fondamentale in base all’ambiente in cui la carta da parati verrà incollata, per questo, ci sono diverse tipologie di carte da parati di design, con specifiche differenti, progettate appositamente per essere montate in qualunque ambiente.

Il mercato offre carta da parati di design e non in molti materiali diversi fra loro, il più popolare di tutti è sicuramente la cellulosa – carta – di molti spessori e superfici – lucida, satinata, ruvida e via dicendo -, ma troviamo anche il tessuto, tessuto non tessuto, che va a riunire le specifiche della carta e della stoffa, la fibra di vetro, il vinile e PVC.

Ogni materiale ovviamente ha le sue caratteristiche

Ogni materiale ovviamente ha le sue caratteristiche e secondo la finitura risulta essere maggiormente adatto a una grafica ben determinata, ad esempio se si prendono in considerazione le carte da parati per ambienti come camere, salone o camera da letto, carte da parati di design, possono essere progettate in TNT, ovvero carte da parati in tessuto non tessuto, un materiale che si può lavare con estrema facilità che tiene la finitura del tessuto e può essere progettato in cotone, in lino o juta, ma anche con seta o con il bambu’.




I costi ovviamente tendono a cambiare in base al  genere di tessuto che si utilizza. In conclusione, eventualmente sul mercato ai tempi d’oggi si possono trovare anche carte da parati 3D, nuove carte da parati di design, parliamo di un prodotto progettato con cura interamente in materiale sintetico in cui le figure riescono ad emergere proprio in tre dimensioni. Parliamo in questo caso di prodotti con materiali ecologici e di riciclo e sono facilmente pitturabili da chiunque. La scelta della carta da parati in ogni circostanza va fatta in base al tipo di camera, allo stile dell’arredamento della casa e al grado di umidità che c’è all’interno.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%






Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.