Bambini, come tenerli occuapati durante il giorno


Bambini




Bambini, come tenerli occupati durante il giorno? E’ questo che si chiedono tantissimi genitori o nonni ai tempi d’oggi. Cerchiamo di capirne di più in questo nuovo e dettagliato post che siamo certi tornerà utile a tanti di voi.

Quando durante l’estate le scuole sono chiuse bisogna tassativamente intrattenere i bambini in casa. Il tutto può tornare utile anche per altre motivazioni. Ad esempio, bisogna cercare di fare un gioco in casa cercando di usare l’inventiva.

Ora qui sotto vedremo delle ottime idee per riuscire a tenere il più possibile i bambini occupandoli durante l’arco della giornata.

Create una scatola di sorprese

Affidatevi ad una scatola di merendine, libri, o film, figurini, libri ecc… Ogni giorno invitate i vostri piccoli a scegliere qualcosa dalla scatola;

I bambini sono molto ficcanaso e amano fare tutto in totale autonomia. Fateli impastare zucchero, lattre, iova e via dicendo. Agendo in questa maniera, il tempo passerà velocemente e i bimbi impareranno man mano a fare tante cose nuove;

Plastilina fai da te. Scegliete una ricetta che non richieda alcuna cottura, cosi i bimbi potranno darvi una mano a prepararla senza alcun pericolo e rischio. Ad esempio, potreste farle fare un impasto a base di acqua e amido di mais;

Insegnate canzoni ai bimbi

I piccoli adorano cantare e per farli distrarre il più possibile è un ottimo metodo. Provare per credere.

Giochi di ruolo: i partecipanti fingono di essere qualcun altro. Potete in questo modo procedere alla creazione di botteghe di parrucchiere, bancarelle del mercatino e persino classi di scuola.

Ovviamente ci sono tantissime altre idee ma noi abbiamo riportato quelle che senz’altro riuscirebbero a tenere più alta la concentrazione di un bambino. Provatene qualcuna e fateci  sapere come è andata.

Delle ottime idee da non lasciarsi scappare! Buon divertimento.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%






Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.