Pulire il divano, che prodotti utilizzare


Pulire




Il divano, soprattutto con tessuto non sfoderabile, è la croce di molte persone che non sanno come lavarlo. In realtà esistono dei rimedi facili e veloci per igienizzare il proprio divano, un pezzo di arredo che non può mancare in ogni casa.

Pulire il divano in microfibra

Per i divani in microfibra non sfoderabili, per prima cosa bisogna aspirare le briciole, i pelucchi ed eventualmente i peli del proprio animale utilizzando l’aspirapolvere (questa è un’operazione da compiere almeno ogni due settimane).

Successivamente, preparare una soluzione a base di aceto e detersivo per i piatti, che disinfetta e pulisce a fondo il divano.




A questa soluzione si può aggiungere qualche goccia di un olio essenziale a propria scelta per profumare.

Bisogna strofinare il divano con una spazzola immersa nella soluzione e successivamente risciacquare con un panno morbido inumidito.

Quando si procede con la spazzola, meglio non bagnare eccessivamente il divano in modo che l’acqua non arrivi fino all’imbottitura (nel caso in cui questo sia successo, asciugare il divano con un phon).

Il bicarbonato, invece, può essere utilizzato per rimuovere le eventuali macchie.

Una delle ultime frontiere della pulizia del divano è anche usare il vapore.

Questo di solito si utilizza per pulire la tappezzeria o le tende ma ora anche per i divani perché è utile per rimuovere batteri, muffe, acari e sporcizie profonde come macchie e grasso.

Anche in questo caso, meglio svolgere l’operazione preliminare di aspirare lo sporco con l’aspirapolvere e successivamente azionare il vapore, usandolo poco alla volta su una piccola superficie per valutare se il divano si rovina o meno.

Quindi, fra rimedi della nonna e rimedi più “attuali”, è molto facile prendersi cura del proprio divano.

Questa operazione va fatta periodicamente per mantenere i divani più nuovi a lungo e fare in modo che siano sempre belli da vedere e ovviamente puliti.

Se si vuole evitare di compiere questo processo, dotare il proprio divano di un copridivano così che sarà sufficiente lavare questo piuttosto che il divano intero.

Non perderti


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%






Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.