Termocamino, di quanta manutenzione ha bisogno?      


Termocamino




Il termocamino è un camino che permette di riscaldare contemporaneamente più ambienti, collegandosi alla caldaia di casa. Mentre il camino tradizionale infatti tende a riscaldare solo la stanza in cui si trova, il termocamino ha questo vantaggio in più. Inoltre, si risparmia anche sulla bolletta.

Ma come mantenere sempre efficiente un termocamino?

Con la manutenzione, che però non è eccessiva come quella necessaria per i camini tradizionali.

Tutte le operazioni di pulizia vanno eseguite quando il focolare è completamente spento, dopo aver fatto raffreddare il termocamino fino a temperatura ambiente.

Per prima cosa bisogna effettuare la pulizia del cassetto cenere ed eliminare dalla griglia i residui di combustione (questo va fatto ogni due o tre giorni).




È importante rimuovere la cenere proprio per evitare che lo sporco si attacchi sul vetro, che in ogni caso si può pulire utilizzando un panno umido (anche tutti i giorni).

Per quanto riguarda la manutenzione periodica, da effettuare due o tre volte all’anno, a seconda delle condizioni di utilizzo del termocamino, bisogna effettuare la pulizia dello scambiatore, del braciere e della cappa.

Una volta l’anno è consigliabile invece pulire per bene la canna fumaria attraverso cui si espellono i fumi della combustione, proprio per evitare che una quantità eccessiva di scorie possa provocare problemi nello scarico dei fumi e ridurre l’efficienza del termocamino.

Secondo la norma, le canne fumarie vanno pulite ogni due anni ma se il camino è utilizzato molto spesso, dagli esperti è consigliata una manutenzione annuale.

Sarà necessario smontare il comignolo e pulire per bene la canna fumaria e, una volta ultimata la pulizia, rimontare il tutto: se non ci si sente capaci di farlo da soli, chiamare degli esperti, anche degli spazzacamini, che possiedono tutta l’attrezzatura necessaria per raggiungere il tetto in sicurezza.



Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%






Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.