Idee per dare nuova vita al bagno in poche mosse


Idee per dare nuova vita al bagno in poche mosse




Il bagno è una della stanze più amate della casa e anche una delle più ristrutturate. Secondo i dati registrati dal portale Habitissimo, del totale delle ristrutturazioni realizzate in Italia nel 2018 attraverso il portale il 37% riguardano questa stanza della casa. Spesso però la decisione di rinnovare il bagno viene rimandata o scartata per motivi economici o perchè non si ha tempo né voglia di fare grandi lavori in casa. Eppure non sempre è necessario stravolgere il bagno per dargli un volto nuovo senza alzare troppo la spesa ristrutturazione bagno.

Gli esperti di habitissimo offrono qui alcune idee per rinnovarlo in poche mosse senza spendere una fortuna.

Dipingere le piastrelle

Non sempre è necessario smantellare e cambiare le piastrelle per dare nuova vita al bagno, a volte può bastare un tocco di vernice per rinnovare l’ambiente. Con circa 200 euro e poche ore di tempo si possono avere risultati sorprendenti. Se invece il colore e lo stato delle piastrelle vanno bene un’idea originale per trasformare il bagno con pochissimo sforzo può essere quella di colorare le fughe delle piastrelle stesse con una tinta vistosa. Provare per credere!




Più luce

A volte il problema della stanza da bagno è la mancanza di luce. Rivedere i punti di illuminazione può essere la soluzione insieme all’inserimento, perchè no, di una lampada. In un bagno dallo stile industriale potrebbe stare bene una grande lampada a sospensione di design. Non solo migliori punti luce e lampade, anche gli specchi sono ottimi alleati per ingrandire gli spazi e dare più luce all’ambiente grazie al gioco di prospettiva. Stessa cosa per le pareti divisorie che faranno guadagnare in luminosità se create con pannelli in vetro.

Microcemento

Tra i materiali capaci di trasformare il bagno in poche mosse troviamo il microcemento che tra i vari vantaggi vata un prezzo accessibile, facilità di posa senza lavori preliminari, lunga durata e, non ultimo, possibilità di personalizzarne l’aspetto a livello di tinte ed effetti. Non solo è valido per i pavimenti, il microcemento è perfetto anche per il lavandino, la vasca da bagno e il box doccia.




1 Commento

  1. Quando si parla delle stanze da bagno, l’igienicità dei materiali utilizzati, e la loro capacità di resistere all’umidità e al vapore, costituiscono le priorità principali nella scelta di un rivestimento. Il nostro microcemento è il materiale presente sul mercato, che possiede tutte queste qualità.

    Se doveste decidere decidete di ristrutturare il vostro bagno, non è più necessario sostituire le vecchie piastrelle o rimuovere la vernice, potete direttamente applicare il microcemento! Ha una aderenza talmente elevata a qualsiasi superficie, che tutto il lavoro preparatorio sarà ridotto al minimo.
    Microcemento Minirasex innovativo materiale per il rivestimento del bagno!

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.