Camera degli ospiti, uno spazio polifunzionale non solo per gli ospiti


Camera degli ospiti




La camera degli ospiti fai da te ci permette di avere uno spazio polifunzionale non solo per gli ospiti ma anche per i membri della famiglia, in pratica: è una comodità assoluta.

Se l’occasione di avere ospiti in casa propria per diversi giorni sono diverse e siete stanchi di voler dormire su un comodo divano letto, che vi obbliga a spostare e mettere in disordine tutto, avere una camera degli ospiti è fondamentale.

Scegli pezzi d’arredo polifunzionali

Una delle soluzioni più semplici che bisognerebbe applicare inizialmente è quella di optare per qualche acquisto tattico, andando a costruire angoli polifunzionali:  un letto di design che fa anche da divano situato vicino ad un tavola e un porta riviste potrebbe essere una delle migliori soluzioni che consentono quando arriva un vostro amico o parente, in questo caso ospite, di lasciare tutto in ordine, senza dover necessariamente rivoluzionare casa tutte le volte non sapendo poi più come muoversi.

In particolar modo se abitate in una casa di ampia metratura, avete una buona possibilità di organizzare al meglio gli spazi. Se la camera è grande cercate di sfruttare nel miglior modo gli spazi.




La camera degli ospiti dovrebbe comparire accogliete ben riscaldata, ma anche fresca e luminosa

Per questa motivazione l’ideale sarebbe optare per una pittura dai toni neutri – beige, grigio chiaro, bianco o crema. In questo modo sarete in grado di trasmettere tranquillità, perfetto per un rilassante riposo. E poi tra le altre cose la stanza sembrerà molto più grande, il che non guasta mai.

Pensate ai vostri ospiti immaginando cosa possano avere con loro fate in maniera che non le manchi niente per sentirsi a proprio agio. Lasciate sul tetto la biancheria da bagno e i vari prodotti di cortesia, accertatevi che abbiano un angolo dove scrivere e utilizzare il PC, sistemate uno specchio di grandi dimensioni cosi da non farli girare per la vostra casa alla ricerca di uno specchio. E non dimenticate di lasciare qualche libro in stanza o riviste apposite che si trovano in edicola.

In conclusione, il nostro consiglio, è quello di provare almeno per 2 giorni voi la stanza degli ospiti cosi da verificare che ci sia tutto l’occorrente per viverci serenamente.




Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.