Casette in legno da giardino, servono i permessi    


Casette




Anche per le casette in legno da giardino servono dei permessi. Bisogna presentare una DIA (Denuncia di Inizio Attività) al Comune redatta da un tecnico abilitato (geometra, architetto, ingegnere).

Per realizzare una casetta da giardino

Per realizzare una casetta da giardino di piccole dimensioni o prefabbricata di pochi metri quadri, si deve redigere una relazione tecnica illustrativa su cosa si intende realizzare, accompagnata da un disegno in pianta in cui si indicano le dimensioni della costruzione e la sua posizione con le distanze dai confini e dagli altri manufatti.

Meglio accompagnare il tutto da eventuali foto e schede tecniche se la casetta in legno è un prefabbricato, firmate da un tecnico abilitato.

Se si procede con la DIA, una volta presentata presso il Comune è sufficiente attendere 30 giorni: se non arrivano comunicazioni contrarie si può procedere alla realizzazione; se si richiede il permesso di costruire occorre aspettare che il Comune lo rilasci formalmente.




I permessi comunali, invece, dipendono dalla dimensione della casetta in legno da giardino: se va dai 6 ai 20 mq rientra nell’edilizia libera, quindi basta una semplice comunicazione d’installazione.

Rientrando questa posa sempre nell’edilizia libera non servono calcoli strutturali o antisismici fino ad un limite di dimensione che viene definito da ogni Comune (perché alcuni comuni potrebbero richiedere una documentazione aggiuntiva, la relazione strutturale e la relazione antisismica).

Per misure più grandi

Per misure più grandi può essere necessaria una pratica edilizia più complessa in base alle caratteristiche della struttura.

Infine, per quanto riguarda le tasse da pagare sulla casetta, per una di dimensioni irrisorie non ce ne saranno, mentre se si realizza una casetta per uso garage, laboratorio o dependance, le pratiche edilizie connesse comporteranno il pagamento di tasse.

Per avere tutte le informazioni sui permessi da richiedere, ci si può informare presso l’ufficio tecnico del proprio Comune.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%






Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.