Siepi, quale piante utilizzare


Siepi




Quando si decide di piantare delle siepi, è bene scegliere quelle sempreverdi che non hanno bisogno di particolari cure, resistono anche bene al freddo, sopportano l’ombra e hanno una crescita veloce.

Alcuni esempi sono:

  • Lauroceraso, è un arbusto che resiste bene a parassiti e malattie però una volta raggiunta l’altezza desiderata dovrà essere potata almeno due volte l’anno. Attenzione alle foglie perché sono velenose
  •  Photinia Red Robin, dalle foglie rosse in autunno e verdi in estate. Resiste anche a temperature sotto lo zero ed ha una crescita veloce (anche 50 centimetri ogni anno)
  • Alloro, pur essendo una pianta sensibile a parassiti, malattie e infezioni e funghi, se ben posizionata può dare origine a delle siepi in breve tempo
  • Rincospernum o falso gelsomino, dai fiori colorati e profumati. Andrà però indirizzato e stabilizzato con sostegni oppure ad un graticcio
  • Cupressocyparis Leylandii, può svilupparsi fino a 60 centimetri all’anno, creando siepi alte anche 5 metri. Si tratta di una specie sempreverde molto rustica, adatta a temperature anche di 20° sotto zero. Resiste anche alle intemperie
  • Pitosforo tobira, ideale per le siepi in vaso, produce dei fiori bianchi tra la primavera e l’estate, con una profumazione non invasiva. Resiste bene ad ogni clima ma teme la siccità, per questo necessita di un terreno ben profondo e drenato. Non cresce molto velocemente, ed è bene posizionarla al sole in giardino o terrazzo
  • Viburno, anche questa da vaso, può raggiungere i 2-4 metri di altezza. La crescita del Viburno è molto rapida, quindi meglio disporre le piante in vasi abbastanza grandi con una distanza di 50-60 centimetri tra una pianta e l’altra
  • Feijoa, è una pianta da siepe decorativa molto bella ed utile in quanto produce, dopo la fioritura, dei frutti che sono commestibili (un misto fra ananas e fragola)
  • Oleandro, arbusto forte e resistente dalle foglie ruvide. È sempre adatta al vaso ma bisogna sceglierlo bene, poiché deve essere profondo. Bisogna proteggerla dal gelo






Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%






Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.