Ortensie, con quale prodotti trattarle


Ortensie




L’ortensia è una pianta molto bella con dei fiori colorati che sbocciano durante la bella stagione e che perde durante l’inverno. Non ha bisogno di cure eccessive, ma solo di piccoli accorgimenti per fare in modo che cresca sana, non si secchi e non sfiorisca.

Il quantitativo di acqua

Ad esempio ha bisogno di un quantitativo di acqua giornaliero, ma non eccessivo per evitare ristagni. Predilige le temperature fresche e non l’esposizione diretta al sole ma la mezz’ombra.

Ha bisogno di molto nutrimento, quindi un terreno grasso e concime organico e acido in quantità doppia rispetto a quello che si dà alle altre piante, compatto, non sciolto per evitare ristagni.

E poi bisogna fare attenzione alle potature: meglio il minimo indispensabile ovvero rimuovere solo i rami legnosi che hanno prodotto molti fiori, senza togliere invece i rami che devono ancora fiorire.




Quindi sempre meglio una potatura bassa, una pacciamatura con foglie secche al piede o un velo di tessuto non tessuto, senza acqua, soprattutto se le temperature sono più basse, quindi in inverno o in zone fredde.

Per quanto riguarda le malattie

Per quanto riguarda le malattie, l’ortensia non ne soffre eccessivamente ma sono da evitare alcuni comportamenti come ad esempio mettere troppa acqua, gli sbalzi termici e così via, perché possono portare a manifestazioni patologiche come abbassamento delle difese immunitarie.

Ad esempio un eccesso di acqua può portare a sviluppare funghi e tracheomicosi; un’elevata umidità dell’aria può portare all’insediamento della muffa grigia che consiste nella comparsa su foglie, fiori e fusti di una muffa grigiastra che produce avvizzimenti e porta a marcire soprattutto i fiori.

Ancora, la pianta può soffrire dell’attacco di parassiti come afidi, cocciniglie e ragnetto rosso.

I prodotti da utilizzare per proteggere la pianta sono quelli chimici, anticrittogamici o insetticidi, oppure quelli biologici come un terriccio naturale composto da foglie di castagno, aghi di pino e cornunghia.



Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%






Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.