Bollette, dove si legge il canone RAI 


Bollette, dove si legge il canone RAI 




Anche per il 2018 il canone RAI sarà inserito nelle vostre bollette dell’elettricità. La maggior parte degli italiani si chiede ma dove si legge il canone RAI sulla propria bolletta? In questa guida vedremo le ultime novità sull’abbonamento RAI 2018, come pagarlo e soprattutto dove leggere l’importo da pagare. Va ricordato che per le compagnie di distribuzione non è più consentito fatturare a 28 giorni e che stanno provvedendo ai rimborsi, nel caso non avvenisse è possibile scaricare il modulo rimorso fatturazione 28 giorni.

Canone RAI in bollette: Come funziona

Con le nuove normative, il canone RAI che verrà rateizzato in bolletta non sarà più pari a 67,75 euro, ma l’importo da pagare sarà di 90 euro suddiviso in 10 rate da 9€.  La somma da pagare sarà distribuita dalle fatture di gennaio a ottobre.

All’interno delle bollette dell’elettricità, il canone RAI viene indicato sotto la voce:

  • Canone di abbonamento alla TV per uso privato;
  • Canone di Abbonamento TV:
  • I. ART. 1C. 153 L. 208/15;

Inoltre, bisogna ricordare che dal 2016 non si parla più di canone RAI, ma semplicemente di canone Tv. Tale canone dovrà essere obbligatoriamente pagato da i titolari di un apparecchio televisivo. Infine, anche per i residenti all’estero che hanno una abitazione in Italia, sono obbligati al pagamento del canone Rai in bolletta.




Chi non deve pagare il canone RAI

Secondo la legge italiana, i possessori di un apparecchio televisivo che hanno più di 75 anni sono
esonerati dal pagamento del canone RAI in bolletta. Questa esenzione però è applicabile solo in due
casi.

Non sono esonerati dal pagamento del canone della tv, se l’over 75 convive con altri soggetti diversi dal
coniuge che hanno un reddito proprio. Mentre se gli over 75 hanno un reddito superiore di 8000 euro
annui, essi sono obbliati al pagamento di questa tassa.

Per non pagare il canone RAI sulle proprie fatture dell’energia elettrica, bisogna guardare la tv tramite
programmi streaming su internet e non avere in casa nessun apparecchio televisivo.




Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.