Argenteria, si può rovinare con il tempo? 


Argenteria




Di solito quasi tutto l’argento tende a diventare nero e a rovinarsi con il tempo per diversi motivi, ad esempio quando è esposto in un ambiente caldo e umido o sottoposto alla luce al calore della luce artificiale.

Se l’argento entra a contatto con alcool o profumi

Ancora, se l’argento entra a contatto con alcool o profumi (si pensi al caso di gioielli come collane o bracciali) o con l’acqua salina o aria umida di mare.

Se entra a contatto con il sudore della pelle o sottoposto ad alte temperature ambientali; nemico dell’argento è anche l’inquinamento oppure i posti pieni di smog e zolfo (ad esempio le zone termali).

È importante quindi utilizzare dei prodotti specifici per la pulizia dell’argento oppure dei rimedi naturali come:




  • succo di limone, basteranno delle gocce di limone mischiate a due cucchiaini di bicarbonato da strofinare con un panno di cotone; in questo modo si eliminerà la patina di ossidazione
  • birra, basterà inserire tutti gli oggetti in argento che si desidera pulire in un boccale di birra per una notte intera per ritrovarli splendenti il giorno seguente
  • sale e alluminio, foderare un contenitore di vetro con l’alluminio e gettarvi all’interno del sale grosso ed infine riempirlo con gli oggetti d’argento da pulire. Aggiungere poi dell’acqua bollente e attendere per circa un’ora; infine asciugare tutto con un panno di cotone
  • bicarbonato di sodio, lasciar bollire dell’acqua aggiungendo 50 grammi di bicarbonato per ogni litro. Una volta che l’acqua sarà raffreddata, immergervi gli oggetti di argento ed infine sciacquarli ed asciugarli
  • cenere (da sigaretta o da legno), da mischiare con dell’acqua creando un miscuglio molto potente da strofinare sugli oggetti in argento anneriti
  • dentifricio, cospargere gli oggetti in argento con la pasta e strofinare con un panno. Risciacquare ed infine asciugare
  • aceto bianco, aggiungere due cucchiaini di aceto in un contenitore di acqua calda e immergervi gli oggetti da pulire. Lasciar agire per mezz’ora, risciacquare ed asciugare.



Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%






Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.